JavaScript seems to be disabled in your browser.

You must have JavaScript enabled in your browser to utilize the functionality of this website. Click here for instructions on enabling javascript in your browser.

BMW R328T Hommage ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ Per il 75° anniversario della BMW 328, la casa tedesca lancia la supercar 328 Hommage Concept ricalcando tutta la filosofia della prima BMW 328 che era costruita in alluminio e magnesio e pesava solo 780kg , oggi con l’avvento di materiali piu tecnologici BMW ha deciso di costruire la nuova 328 Hommage in fibra di carbonio, più resistente, più stabile e leggero. Laddove il materiale è stato lavorato su questa speciale vettura, è anche visibile, diventa quindi un elemento estetico oltre che funzionale.Ad omaggiare il passato ci sono anche pelli nobili, alluminio satinato o lucidato e imbrunito sia al esterno che al interno. La R328T hommage su base BMW R NineT costruita da Luismoto riprende la stessa filosofia ovvero leggerezza e colori grazie alla carrozzeria in fibra di carbonio e componenti in alluminio satinato , è anche stato costruito il faro anteriore a led con lo stesso design ed utilizzato pellami per la sella con la stessa tonalità.Andando a vedere la R NineT piu da vicino notiamo molti altri particolari che rendono leggera e performante questa moto. Da subito notiamo che la moto è decisamente piu corta nella zona sella, il telaio è stato modificato sia in lunghezza che altezza per far si che la parte finale del’impianto di scarico potesse rimanere tra sella e ruota. l’impianto di scarico costruito in titanio su misura dalla stessa mano che costruisce impianti di scarico per Pagani e gli scarichi prototipo per Lamborghini passa sotto la coppa olio per poi salite fino alla fine della sella con una forma che ricorda la testa di un Cobra. La sella rivestita in pelle di canguro naturale è stato poi invecchiato a mano con vernici specifiche usandole con aereopenna . L’intero airbox è stato eliminato potendo montare cosi filtri aria a cono esterni , la batteria di serie integrata al interno del air box è stata riposizionato tramite un supporto specifico sotto al serbatoio in modo da lasciare vuota tutta la parte che in origine è tempestata dalla orrenda plastica nera. Il serbatoio carburante è costruito in fibra di carbonio con finitura trasparente opaca ha le linee del serbatoio di serie ma contiene ben 5,5 litri di carburante in piu , questa maggiorazione è stata ottenuta costruendo le pance anteriori del serbatoio piu larghe e basse e raccordandole alla parte posteriore , questo fa si che il serbatoio è piu simmetrico rispetto al serbatoio originale molto diverso tra i suoi entrambi i lati. Cosi facendo rende la moto piu aggressiva caricandola esteticamente sul avantreno ed alleggerendo la parte posteriore. sempre in carbonio con finitura matt anche il parafango anteriore , i supporti parafango ed il carter del motore anteriore ridisegnato per permettere di scoprire la puleggia del motore dove è collocata la cinghia che trasmette rotazione al alternatore dove è stato costruito un cover in alluminio con lo stemma BMW ( tutti sappiamo esser un elica di aereo stilizzata) , quando il motore è acceso lo stemma BMW ruotando prende vita e sembra proprio l’elica di un aereo. Il radiatore di raffreddamento del olio motore è stato sostituito con uno sagomato e spostato piu in basso proprio per lasciar libera la parte della puleggia . Per rimanere in tema di meccanica a vista spostando di poco lo sguardo si notano i coperchi valvole trasparenti , anche questi mostrano la meccanica in movimento una volta che si accende il boxer da 1200 cc , su quello di sinistra si nota anche un piccolo manometro che permette di tener sotto controllo la pressione olio. Con un motore performante occorre anche una ciclistica adeguata ed infatti i dischi freno sono stati sostituiti con dei braking a margherita , la forcella anteriore deriva dalla sorella BMW S1000rr gia di serie regolabile è stata smontata completamente , i foderi sono stati anodizzati con un trattamento di indurimento ed è stata dotata di cartucce Ohlins. le basi di sterzo in alluminio ricavate dal pieno Luismoto con alleggerimenti passanti hanno supporti manubrio regolabili e permettono al pilota di poterli montare in posizione comfort oppure in posizione estesa piu sportiva, sempre Ohlins anche l’ammortizzatore posteriore piu lungo del originale di ben 2,5cm , dello stesso brand anche l’ammortizzatore di sterzo regolabile . Tornando alle basi di sterzo si nota uno strumento Motogadget molto piccolo ma è in realtà un piccolo computer di bordo per le innumerevoli informazioni che fornisce, posto tra fanale anteriore e manubrio . il Faro anteriore come già detto in precedenza è stato costruito su misura per ricordare la 328 hommage anche vedendola solo da davanti. il manubrio sostituito con uno di dimensioni piu piccole e sportive alloggia anche gli indicatori di direzione sempre della Motogadget. molti altri i tocchi vintage/sportivi e minimalisti come il tappo serbatoio monza , gli stemmi serbatoio in alluminio spazzolati/carbonio , le manopole con pelle arrotolata e l’impianto luci posteriore che a prima vista sembra non esserci la rende molto racer. Molti di questi accessori di questa moto sono stati costruiti in serie ed è possibile acquistarli sul sito del produttore Luismoto ( www.luismoto.it ) altri sono stati costruiti in pezzo unico solo per questa Cafe Racer e non sono replicabili. --------------------------------------------- Moto NON in vendita -------------------------------------